Termini e condizioni

Per acquisti online sul sito www.acurreiacuoio.com

Currea di Riccardi Emanuele, con sede legale ed amministrativa a Napoli (NA), Via D. Capitelli 41/42, 80134, C.F./ P.IVA IT06523181219 e numero di iscrizione al Registro Imprese di Napoli (di seguito “Venditore”), rende disponibile a tutti gli utenti la possibilità di acquistare a mezzo internet i prodotti (di seguito “Prodotti”) messi in vendita tramite il sito “www.acurreiacuoio.com” (di seguito “Sito”).

1) Note generali

Le presenti condizioni generali di vendita (“Condizioni Generali”) sono regolate dal Codice del Consumo (D. Lgs. n. 206/2005 e s.m.i.) e dalle norme in materia di commercio elettronico (D. Lgs. n. 70/2003 e s.m.i.) e si applicano esclusivamente alla vendita a distanza tramite web dei Prodotti così come individuati ed elencati nelle diverse sezioni del Sito. In caso di variazioni delle Condizioni Generali, all’ordine di acquisto come specificato ai successivi art. 3 e 4 delle presenti Condizioni Generali, si applicheranno le Condizioni Generali pubblicate sul Sito al momento dell’invio dell’Ordine stesso da parte del Cliente (di seguito “Cliente”). Il contratto stipulato tra Currea di Riccardi Emanuele ed il cliente deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte di Currea di Riccardi Emanuele. Tale accettazione si ritiene tacita. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.

2) Offerta al pubblico

I Prodotti ed i Servizi con i relativi Prezzi come presenti nel Sito costituiscono un’offerta al pubblico conformemente alle modalità precisate nelle Condizioni Generali e nel Sito stesso. Le Condizioni di tale offerta si applicano esclusivamente agli acquisti effettuati sul Sito web sopra indicato. I contratti d’acquisto stipulati sul Sito ed aventi ad oggetto i Prodotti ed i relativi Servizi (di seguito “Contratti di Acquisto” o semplicemente “Contratti”) sono conclusi con A’Curreìa.

La corretta ricezione dell’ordine è confermata da A’Curreìa mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell’ordine e un ‘Numero Ordine’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con lo staff di A’Curreìa. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.

Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, lo staff di A’Curreìa garantisce tempestiva comunicazione al Cliente.

3) Prezzi

Tutti i Prezzi dei Prodotti indicati sul Sito sono comprensivi di IVA. Le spese di consegna (di seguito “Spese di Consegna”) e le spese relative agli ulteriori Servizi messi a disposizione, così come indicate nei successivi articoli delle presenti Condizioni Generali, sono a carico del Cliente ed adeguatamente dettagliate nell’Ordine di Acquisto. Ai Prodotti ed ai Servizi si applica il Prezzo evidenziato sul Sito, al momento dell’invio dell’Ordine, senza alcuna considerazione di precedenti offerte o eventuali variazioni di Prezzo intervenute successivamente. La proposta è irrevocabile e ferma per 10 giorni dalla data di invio dell’Ordine di Acquisto. A seguito della proposta, il Venditore eseguirà le opportune e necessarie verifiche di evasione dell’ordine e comunicherà la propria eventuale accettazione entro il termine della proposta.

4) Ordine

Gli Ordini di Acquisto dovranno essere effettuati on-line attraverso la procedura d’ordine (di seguito “Procedura d’Ordine”). Il Cliente conclude correttamente la Procedura d’Ordine se il Sito non evidenzia alcun messaggio di errore (il sistema non può rilevare errori in riferimento ai dati inseriti dal Cliente nel campo dedicato agli indirizzi per la fatturazione e per la spedizione). Il Contratto di Acquisto si intenderà concluso tra il Venditore ed il Cliente al momento della ricezione dell’Ordine da parte del Venditore. In tal caso il Venditore darà riscontro della ricezione dell’Ordine con l’invio di una e-mail di conferma d’ordine (di seguito “Conferma d’ordine”) all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale Conferma riepilogherà i Prodotti ed i Servizi prescelti, i relativi Prezzi (incluse le spese di Consegna e le ulteriori spese riferite agli ulteriori Servizi richiesti dal Cliente), l’indirizzo per la consegna, il numero d’ordine (di seguito “Numero d’ordine”), le Condizioni Generali di Vendita ivi previste e le eventuali Condizioni particolari applicabili al singolo Ordine e determinate a seguito di specifiche richieste del Cliente. Il Venditore ricorda al Cliente di verificare con la massima attenzione e cura la correttezza dei dati contenuti nella Conferma d’ordine ed a comunicare al Venditore entro 2 (due) ore dalla ricezione della stessa eventuali correzioni. Il Numero dell’Ordine, generato dal sistema e comunicato dal Venditore, dovrà essere utilizzato dal Cliente in ogni comunicazione con il Venditore. È possibile che si verifichino occasionali non disponibilità dei Prodotti offerti, in tal caso, qualora i Prodotti scelti dal Cliente non siano, in tutto o in parte, disponibili, il Venditore lo comunicherà al Cliente.

5) Immagini

Le immagini a corredo della scheda descrittiva di un prodotto hanno solo scopo esemplificativo per consentire la migliore percezione delle varie cromie. Le immagini dei prodotti pubblicizzati possono non essere perfettamente rappresentative delle proprie caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura.

6) Modalità del pagamento

Il pagamento sarà effettuato con le modalità e nei termini indicati sul Sito e/o nell’Ordine di Acquisto e nel caso di pagamento in contrassegno, contestualmente alla consegna. In caso di pagamento a mezzo bonifico bancario, la spedizione sarà eseguita solo in caso di valuta positiva. In caso di pagamento in contrassegno, il corriere che consegnerà i Prodotti è sin d’ora indicato quale soggetto autorizzato a ricevere il pagamento in nome e per conto del Venditore. In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente che nel caso di mancata accettazione dello stesso da parte di A’Curreìa, verrà richiesto contestualmente dal nostro staff l’annullamento della transazione e lo svincolo dell’importo impegnato. In nessun momento della procedura di acquisto A’Curreìa è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente, trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito dell’istituto bancario che gestisce la transazione. Nessun archivio informatico di A’Curreìa conserverà tali dati. In nessun caso A’Curreìa può quindi essere ritenuta responsabile per eventuale uso fraudolento e indebito di carte di credito da parte di terzi, all’atto del pagamento di prodotti acquisti su www.acurreiacuoio.com.

PayPal

Nei casi di acquisto della merce con modalità di pagamento PayPal, contestualmente alla conclusione della transazione online, PayPal provvederà ad addebitare immediatamente l’importo relativo all’acquisto effettuato.

Fattura

La fattura viene emessa, solamente se richiesta al momento dell’ordinazione indicando il numero della propria partita iva nell’apposito campo. Non è possibile richiedere la fatturazione di un ordine precedentemente evaso.

7) Modalità di consegna

Le spese di consegna sono a carico del Cliente e vengono esplicitate chiaramente in sede di effettuazione dell’ordine. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all’atto dell’ordine. Nulla è dovuto in più dal Cliente rispetto al totale dell’ordine evidenziato al termine della procedura d’acquisto. Il Venditore effettuerà la consegna (di seguito “Consegna”) a cura di vettori specializzati appositamente incaricati dal Venditore (di seguito “Vettori”), solo nel territorio italiano e nei paesi facenti parte dell’Unione Europea. Nessuna responsabilità può essere imputata a A’Curreìa in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato. Al momento della Consegna è richiesta la presenza del Cliente oppure di una persona di fiducia per controllare che gli imballaggi siano integri e puliti e che i Prodotti ricevuti corrispondano a quanto riportato sull’Ordine.

 In caso di difetti visibili, come quantità errata e/o Prodotto errato e la non integrità degli imballaggi, il Venditore chiede al Cliente o all’incaricato di sua fiducia di effettuare la segnalazione delle suddette anomalie sul documento di trasporto e di contattare il Venditore tramite le modalità indicate nella pagina “Contatti” del Sito. La consegna, purché eseguita entro i 30 giorni successivi all’ordine, costituisce esatto adempimento del Venditore. In caso di assenza del Cliente o di suo incaricato nel momento e luogo pattuito per la consegna oppure di rifiuto ingiustificato alla consegna stessa, il Venditore sarà liberato dalla relativa obbligazione mediante deposito dei Prodotti presso i magazzini propri e/o del corriere ed avviso al Cliente a mezzo posta elettronica indicata nell’Ordine di Acquisto. In tutti questi casi, il ritiro dei Prodotti è a carico del Cliente.

8) Spese di consegna

Le spese di consegna (di seguito “Spese di Consegna”) sono a carico del Cliente, salvo nei casi specifici indicati nel Sito, e adeguatamente evidenziate e dettagliate nell’Ordine d’Acquisto e nella successiva Conferma d’Ordine.

9) Disponibilità dei prodotti

Disponibilità prodotti

Su www.acurreiacuoio.com sono ordinabili unicamente i prodotti materialmente disponibili a stock. La funzionalità integrata della disponibilità degli articoli a magazzino è precisa, tuttavia si possono verificare piccoli ritardi di comunicazione tra l’effettiva giacenza a magazzino e la situazione riportata sul sito. Di conseguenza, la disponibilità dell’articolo in alcuni rari casi può non essere garantita con certezza. Qualora uno o più articoli ordinati non fossero immediatamente disponibili per la spedizione, sarà cura del nostro staff, in funzione della consistenza dell’ordine e dei tempi previsti per il riassortimento, scegliere di procedere con una delle seguenti soluzioni:

– evadere immediatamente il materiale disponibile ed inviare i prodotti mancanti non appena nuovamente disponibili senza alcun addebito per le ulteriori spese di spedizione;

– contattare il cliente che sceglierà se ricevere il materiale in unica soluzione, ritardando l’evasione dell’ordine, o stornare dall’ordine i prodotti non disponibili nell’immediato.

10) Ritardi nel pagamento. Spese di recupero del credito

Il mancato adempimento dell’obbligazione pecuniaria nei termini convenuti autorizza il Venditore a sospendere la consegna dei Prodotti e comporta l’immediata costituzione in mora del Cliente, con applicazione del tasso di interesse convenzionale nella misura stabilita dal D. Lgs. 231/02.

Il Venditore ha diritto al risarcimento delle spese di recupero delle somme non tempestivamente corrisposte, fatto salvo il risarcimento dell’ulteriore danno, ai sensi dell’articolo 6 del D.Lgs. 231/02, che si intende esteso a tutti i rapporti tra il Venditore ed i suoi Clienti, professionisti o consumatori.

In caso di pagamenti parziali successivi alla scadenza della fattura ed all’invio del sollecito e/o della diffida di pagamento, tali acconti saranno imputati in conto spese, interessi e capitale e non saranno accettate imputazioni diverse. A tal fine, le spese legali di recupero del credito saranno computate a norma delle vigenti tariffe. Al solo fine di prevenire e/o comunque di contrastare ipotesi di ordini insoluti e/o di ordini fittizi con inserimento nell’Ordine di Acquisto di dati di fantasia o non corrispondenti al vero, il Venditore si riserva il diritto, conformemente all’apposita informativa resa ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, di eseguire verifiche a campione sull’indirizzo IP del compilante l’Ordine di Acquisto, salvo il risarcimento del danno nei suoi confronti ed ogni altro diritto inerente tali ipotesi.

11) Vizi e difformità

I vizi e le difformità dei Prodotti forniti devono essere denunciati al Venditore entro 8 giorni dalla data di consegna, unicamente a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, qualora il Cliente sia l’utilizzatore finale dei Prodotti. Qualora i Prodotti siano destinati ad un professionista o comunque alla rivendita, i vizi e le difformità devono essere comunicati al Venditore entro 8 giorni dalla data di ricezione della denuncia da parte dell’ulteriore acquirente, sempre e unicamente a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La mancata denuncia entro tale termine costituisce espressamente accettazione della fornitura, con conseguente rinuncia ad ogni azione da parte del Cliente. La responsabilità del Venditore per i vizi e le difformità è regolata dalle norme in tema di garanzia ed è in ogni caso limitata alla sola sostituzione dei Prodotti. In ogni caso, la responsabilità del Venditore è altresì esclusa:

  1. se i vizi o le difformità erano conoscibili al Cliente e questi non li abbia denunciati ritualmente;
  2. se i vizi o le difformità derivino da istruzioni o materiali forniti dal Cliente;
  3. se i vizi o le difformità sono di lieve entità ed il ripristino sia impossibile od eccessivamente oneroso;
  4. se i vizi o le difformità derivino dalle modalità di installazione/utilizzo o dai materiali utilizzati per l’installazione/utilizzo;
  5. se i vizi o le difformità derivino da manomissione od intervento tecnico di personale non autorizzato;
  6. se i vizi o le difformità riguardino l’estetica del prodotto o caratteri non funzionali di esso;
  7. in caso di incorporazione/utilizzo dei prodotti del Venditore in altro prodotto non riconducibile al Venditore, qualora la difformità sia dovuta alla concezione di quest’ultimo o alle istruzioni di incorporazione/utilizzo;
  8. in caso di incorporazione nei prodotti del Venditore di altro prodotto non riconducibile al Venditore, qualora la difformità sia dovuta alla concezione di quest’ultimo o alle istruzioni di incorporazione/utilizzo.

In caso di ritardi nella consegna dei Prodotti per colpa riconducibile al Venditore, la responsabilità del Venditore è limitata ad un importo massimo pari al prezzo della vendita. In nessun caso saranno riconosciute a titolo di risarcimento del danno le spese sostenute dal Cliente in autonomia senza espresso consenso preventivo del Venditore.

12) Diritto di recesso per i consumatori

Se il Cliente è un “Consumatore”, così come definito all’articolo 3 del Codice del Consumo, gli competono i diritti di cui agli art.52 e ss. del Codice del Consumo, così come modificato dal D.Lgs del 21/02/2014 n.21, e pertanto il diritto di recedere dal Contratto di Acquisto (di seguito “Diritto di Recesso”) per qualsiasi motivo, senza spiegazioni e senza alcuna penalità, con le modalità di seguito precisate. Il Recesso potrà avere ad oggetto tutti (Recesso Totale) o soltanto parte (Recesso Parziale) dei Prodotti acquistati dal Consumatore. Il periodo di Recesso scade dopo 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui il Consumatore o un terzo, diverso dal Vettore e designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dei/del Prodotti/o (di seguito “Periodo di Recesso”).Il diritto di Recesso si esercita con l’invio, prima della scadenza del Periodo di Recesso come indicato in precedenza, di una comunicazione di recesso (di seguito “Comunicazione di Recesso”) inviata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a:

Currea di Riccardi Emanuele Via D. Capitelli 41/42,  Napoli (NA)

La Comunicazione di Recesso dovrà specificare la volontà di recedere dall’Acquisto ed il Prodotto o i Prodotti per i quali si intende esercitare il diritto di Recesso. A seguito del corretto esercizio del diritto di Recesso, così come delineato all’art. 52 e ss. del Codice del Consumo come poc’anzi citato, il Venditore provvederà ad inoltrare al Consumatore, tramite e-mail il Numero di Pratica. Tale Numero dovrà essere indicato dal Consumatore al momento della restituzione del/i Prodotto/i (di seguito “Restituzione”). Esercitato il recesso, e ricevuto il numero di pratica dal Venditore, il Cliente deve restituire i Prodotti all’indirizzo sopra indicato, o a consegnarli ad un terzo autorizzato dal Venditore a riceverli, senza indebito ritardo ed in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha ricevuto il numero di pratica. Ai fini della scadenza del termine, i Prodotti si intendono restituiti nel momento in cui vengono consegnati all’ufficio postale accettante o allo spedizioniere. Il Venditore effettuerà il rimborso dell’importo pagato entro 14 giorni lavorativi decorrenti dal giorno di effettiva ricezione dei Prodotti integri. Le spese di restituzione dei Prodotti sono a carico del Cliente e non saranno rimborsate dal Venditore, il Venditore altresì tratterrà dall’importo del rimborso le spese iniziali sostenute per il trasporto. Il Cliente è responsabile di ogni diminuzione di valore dei Prodotti. Si specifica che il diritto di recesso di cui al presente articolo compete solo ai Clienti persone fisiche che rivestano la qualifica di “consumatore” ai sensi della normativa vigente, essendo viceversa escluso per i Clienti che non la rivestano ossia che agiscano per scopi imprenditoriali, commerciali, artigianali o professionali. In ogni caso il diritto di recesso è escluso qualora la vendita ricada nelle eccezioni previste dall’Art. 59 Codice del Consumo, come riformato dal D.Lgs. 21.02.2014, n. 21.

13) Garanzia

Garanzie

I prodotti acquistati www.acurreiacuoio.com sono soggetti alla disciplina, per quanto applicabile, di cui al D.lgs 2.2.2002 n. 24 (G.U. n. 57, 8.3.2002) sui contratti di vendita e sulle garanzie concernenti i beni di consumo e, per quanto non ivi contemplato, alle specifiche disposizioni previste in materia dal Codice Civile.

Tale garanzia si applicherà al prodotto che presenti difetti di conformità e/o malfunzionamenti non riscontrabili al momento dell’acquisto, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente e con la dovuta diligenza e cioè nel rispetto della sua destinazione e di quanto previsto nella eventuale documentazione tecnica, con osservanza delle varie norme operative ivi indicate.

La già menzionata garanzia non sarà invece applicabile in caso di negligenza, incuria nell’uso e nella manutenzione del prodotto, di uso improprio. La garanzia è personale e si applicherà quindi solo all’originario acquirente, essendo riservata ai clienti diretti e non a commercianti, rivenditori, ecc.

Eventuali anomalie di confezionamento dei prodotti dovranno essere segnalate entro 15 giorni dalla ricezione della merce. La segnalazione scritta dovrà essere allegata dal cliente al momento della rispedizione del prodotto difettoso.

Il prodotto ancorché difettoso, per essere oggetto di sostituzione dovrà, al momento della rispedizione a A’Curreìa, essere completo dell’imballo e di tutta l’accessoristica e la documentazione ricevuta dal cliente al momento dell’acquisto. La rispedizione del prodotto senza l’imballo originale, l’accessoristica e la documentazione di cui sopra impedisce a A’Curreìa la sostituzione del prodotto stesso presso la casa produttrice e rende impossibile la sostituzione.

A’Curreìa si riserva la possibilità di verificare l’effettiva difettosità enunciata dal cliente e di effettuare la sostituzione solo dopo tale controllo. La richiesta verrà evasa solo se nel pacco rientrato saranno presenti i seguenti documenti: copia della fattura di acquisto o ricevuta del pagamento contrassegno, numero e data ordine, breve descrizione del difetto riscontrato. Le spese di restituzione del bene al mittente restano invece a carico del Cliente.

14) Foro competente

Per qualsiasi controversia relativa all’esistenza, alla validità, all’efficacia, all’interpretazione, alla risoluzione, al risarcimento del danno ed all’esecuzione della proposta e/o del Contratto, è competente in via esclusiva il Foro di Napoli (NA).

15) Rinvio a normative di settore

Per quanto non espressamente derogato dal presente Contratto, oltre al D.Lgs. 6 settembre 2005 n. 206 (Codice del Consumo) e ss.ii.mm. per il rispettivo campo di applicazione, si fa espresso rinvio alle altre normative applicabili con espresso, ma non esaustivo, riferimento al D.Lgs. 9 aprile 2003 n. 70 (Attuazione della direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici dei servizi della società dell’informazione, in particolare il commercio elettronico, nel mercato interno) e ss.ii.mm.

16) Trattamento dei dati personali

I dati del Cliente sono trattati dal venditore conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, come specificato nell’informativa fornita nell’apposita sezione “Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 30/06/2003”.

17) Comunicazioni

Ogni comunicazione, fatto salvo quanto previsto al precedente art. 10 “Diritto di Recesso”, potrà essere indirizzata al venditore utilizzando i canali di contatto elencati nella sezione “Contatti” del Sito www.acurreiacuoio.com.

Iniziare a digitare e premi Invio per cercare

Il tuo carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Possiamo aiutarti? Chatta con noi
Per favore accetta prima la nostra politica sulla privacy per iniziare una conversazione.